L'attore statunitense Paul Walker († 30 novembre 2013) è nato il 12 settembre 1973 a Glendale, in California. Sua madre, che ha lavorato come modella, Paul ha già fatto varie apparizioni in vari spot pubblicitari durante la sua infanzia. La sua prima apparizione cinematografica fu un ruolo da baby per la compagnia Pampers quando Paul aveva ancora due anni. Dopo essersi diplomato al Village Christian High School, ha iniziato a studiare biologia marina, ma non ha finito perché ha deciso di intraprendere la carriera di attore. Il suo primo film è stato "Monster in the Closet", che purtroppo non è diventato un successo con il cinema. La sua vera carriera è iniziata con il ruolo del film dei poliziotti sotto copertura Brian O'Conner, che ha nel film "Il digiuno e il furioso" al fianco di Vin Diesel in diversi episodi già incarnati. Questo è stato seguito dai film "Into the Blue", "Flags of our Fathers" e altri ruoli in vari altri film. Più recentemente, è tornato a girare per "Fast & Furious 6". Paul Walker era in forma con molti sport e allenamento della forza. Ama la discesa in bicicletta, l'arrampicata e, per la sua forma fisica quotidiana, allena anche Jiu Jitsu con il suo personal trainer di volta in volta. Per Paul era importante che avesse combinato un sacco di attività fisica e sport di resistenza con il suo allenamento di forza settimanale. Paul Walker non apprezzava un aspetto robusto e forte, ma preferiva un fisico atletico e ben tonico. Anche Paul Walker era un modello ricercato. Di seguito presentiamo il piano di allenamento settimanale di Paul Walker.

Piano di allenamento di Paul Walker:

azione
NUOVO
*Neuer Geschmack*
23.90 IVA inclusa
  • Lunedì, giorno di allenamento 1: petto, spalla, tricipiti Cardio - 15 minuti Pressa da banco - 3 serie x 10 Wdh. Pressa da banco inclinata - 3 serie x 12 Wdh. Manubri volanti - 3 serie x 15 Wdh. Pressa per spalle con manubri - 3 serie x 10 Wdh. Push-up: 3 set per insufficienza muscolare Pressa per tricipiti su cavo - 3 set x 10 Wdh. Cardio - 30 minuti
  • Martedì, rigenerazione
  • Mercoledì, giorno di allenamento 2: gambe Cardio - 15 minuti Leg press - 3 set x 10 Wdh. Affondi - 3 set x 12 Wdh. Per gamba Jumping Squat - 3 set x 20 Wdh. Deadlift rumeno - 3 x 5 Wdh. Vitello alza, in piedi - 3 x 15 Wdh. Vitello solleva, seduto - 3 x 15 Wdh. Cardio - 30 minuti
  • Giovedi, rigenerazione
  • Venerdì, Training Day 3: Back Cardio - 15 minuti High Pull - 3 set x 5 Wdh. Pull up: 3 set per insufficienza muscolare Manubri oscillanti - 3 serie x 25 Wdh. Per braccio Strappo con manubri - 3 set x 12 repliche per braccio Cardio - 30 minuti 

Altrimenti, Paul Walker preferiva allenare i suoi muscoli da un mix di allenamento per la forza con sport attivi. Pratica la canoa o il kayak per le spalle, la schiena, le braccia e i muscoli addominali, che occupano intensamente questi gruppi muscolari. Cosce, polpacci, petto, addome, si allena con le immersioni e la mountain bike. Paul Walker non è un tipico bodybuilder, ma combina l'allenamento della forza con gli sport di resistenza per ottenere un corpo snello ma ben tonificato.

Paul Walker era un amante della dieta Paleo

Paul Walker ne aveva uno Altezza di 188 cm e pesa circa 86 chilogrammi, Come molti famosi modelli di fitness, anche Paul Walker credeva che un corpo magro venisse creato principalmente attraverso un piano nutrizionale specifico. La dieta giusta con un allenamento sufficiente è la chiave del corpo. Paul Walker ha posto l'attenzione su una dieta sana sulla dieta. Il suo preferito era la cosiddetta "dieta Paleo". Questa dieta è spesso indicata come la dieta dell'età della pietra, perché si limita a conservare le fonti di cibo che erano già nell'età della pietra. Ciò significa mangiare molta carne, noci, frutta e verdura eliminando completamente la farina e i prodotti a base di cereali. Come integratori, usa l'olio di pesce, un buon prodotto proteico e occasionalmente alcuni supplementi multivitaminici, in modo che possa compensare le carenze vitaminiche e minerali presenti nel corpo. Paul Walker era un amico di uno stile di vita naturale con un sacco di esercizio, quindi il suo corpo sembrava di conseguenza.