14 fonti di proteine ​​economiche ma di alta qualità

la costruzione del muscolo

Certamente sappiamo tutti che siamo sufficienti proteina bisogno di permettere al nostro corpo di costruire massa muscolare. Il problema è che, di regola, le proteine ​​sono abbondantemente costose, così tanti tentativi di ottimizzare il consumo di proteine ​​falliscono con un budget troppo ristretto. Questa diffusa ipotesi ci ha spinto a compilare un elenco di 14 fonti di proteine ​​a basso costo per aiutarti a ottenere il massimo dal tuo corpo risparmiando denaro.

1 - Uova intere

Falsamente, le uova intere vengono ancora evitate in gran parte della comunità del fitness perché, per qualche ragione sconosciuta, esiste ancora la convinzione che il grasso del tuorlo sia in qualche modo dannoso. Al contrario, dovresti sapere che le uova non sono solo una fonte di proteine ​​eccellente ed economica, ma hanno anche preziosi acidi grassi essenziali per il tuo corpo. Dieci uova contengono circa 72 grammi di proteine ​​e sono solitamente imbattibili per lo più sotto i 2 euro.

BESTSELLERS
34.90 IVA inclusa
azione
36.00 26.90 IVA inclusa
NUOVO
29.90 IVA inclusa
*Neuer Geschmack*
24.90 IVA inclusa
23.90 IVA inclusa
*Neuer Geschmack*
27.90 IVA inclusa
NUOVO
24.90 IVA inclusa
*Neuer Geschmack*
24.90 IVA inclusa

2 - albumi d'uovo pastorizzati

Se, nonostante il fatto che le uova intere siano una fonte ottimale di proteine, vuoi comunque rinunciare all'uso dell'uovo intero, hai la possibilità di utilizzare albumi pastorizzati. L'albume pastorizzato è costituito da proteine ​​pure e viene venduto in tetra pack. In contrasto con le uova convenzionali, l'albume pastorizzato, che viene venduto principalmente nella vendita all'ingrosso o su Internet, è significativamente più costoso a 4 euro per 100 grammi di proteine.

3 - Cod

Il pesce è un'ottima fonte di proteine ​​di per sé e non è ingiustamente popolare in nessuna costellazione. In questo contesto, il merluzzo si distingue in particolare perché è piuttosto economico rispetto ad altre specie e tuttavia fornisce proteine ​​di alta qualità. Un chilogrammo di merluzzo contiene circa 170 grammi di proteine ​​ed è spesso disponibile al supermercato per meno di 7 euro.

4 - carne macinata

Cosa potrebbe esserci di meglio di un buon vecchio hamburger? Giusto, un buon vecchio hamburger fatto di ingredienti di alta qualità. Pertanto, quando si acquista carne macinata, assicurarsi di sostituire il maiale tritato con carne macinata, perché la carne rossa non è solo un'ottima fonte di ferro, ma ha anche un contenuto proteico di 22 grammi per 100 grammi. Oltre a quello che si potrebbe pensare, la carne macinata non è nemmeno costosa di fronte alla qualità delle proteine. 120 grammi di proteine ​​da questa fonte costano in media 4 euro.

5 - Tonno in scatola

Se c'è una fonte di proteine ​​che non dovrebbe essere esclusa da questa lista, allora è in scatola il tonno. Il tonno in scatola è abbastanza economico con meno di un euro per 40 grammi di proteine ​​e può essere utilizzato in cucina in aggiunta molto vario. Durante lo shopping, tuttavia, dovresti assicurarti di raggiungere il tonno in acqua.

6 - petto di pollo

Tra le fonti di proteine ​​utilizzate nel bodybuilding, il petto di pollo è il classico assoluto che è stato utilizzato da star come Arnold Schwarzenegger e Joe Weider. Questa fonte proteica di alta qualità e allo stesso tempo molto economica contiene fino a 23 grammi di proteine ​​per 100 grammi. Mezzo chilo al supermercato costa spesso meno di 4 euro.

7 - fiocchi di latte

I latticini sono adatti per soddisfare le tue esigenze quotidiane di proteine. Tra i prodotti lattiero-caseari, tuttavia, non esiste una migliore fonte di proteine ​​rispetto al formaggio a pasta granulare, noto anche come formaggio fresco. In media, un chilo di ricotta, che contiene circa 52 grammi di proteine, costa molto meno di 2 euro.

8 - yogurt greco

Un'altra fonte buona ed economica di proteine ​​dalla ricca gamma di prodotti caseari è lo yogurt greco. Una tazza di 500 grammi è solitamente disponibile nella maggior parte dei supermercati per meno di 2 euro e contiene un buon 54 grammi di proteine.

9 - Braciola di maiale magra

Come le uova intere, la carne suina è largamente ignorata in gran parte della comunità del fitness come fonte proteica, anche se non c'è praticamente alcun motivo per farlo. Piuttosto, dovresti approfittare della diversità che ti offre l'approvvigionamento alimentare. Le braciole di maiale magro contengono, ad esempio, 26 grammi di proteine ​​per 100 grammi, con poco più di 6 grammi di grasso. Inoltre, le costolette di maiale costano circa 3 euro a libbra.

10 - carne macinata di tacchino

La Turchia è popolare in questo paese principalmente come salumi, ma si osserva anche un aumento della presenza nel contatore di carne. Di conseguenza, la carne macinata di tacchino, come i salumi, è un'ottima fonte di proteine, che contiene anche pochi grassi. Mezzo chilogrammo contiene 84 grammi di proteine ​​e costa al banco dei cibi freschi di solito non più di 3 euro.

11 - bistecca di manzo

Certo, non c'è niente di meglio di una succulenta bistecca che non solo ha un gusto eccellente, ma rappresenta anche un'ottima fonte di proteine. Puoi anche concederti questo lusso se non vuoi spendere un sacco di soldi, perché la bistecca di controfiletto di manzo è già disponibile da 4 a 5 euro al chilo e ti darà ben 92 grammi di proteine.

12 - petto di tacchino

Proprio come il petto di pollo, il petto di tacchino fresco è anche una fonte di proteine ​​buona ed economica, con il tacchino che si distingue principalmente dal pollo per un contenuto di grassi marginalmente più alto. In media, il filetto di petto di tacchino è leggermente più costoso del pollo a poco più di $ 4 al chilo, ma questo non dovrebbe impedirti di aggiungere un po 'di varietà alla tua dieta.

13 - Filetto di salmone dalla latta

Oltre al tonno, il filetto di salmone in scatola è anche molto popolare come fonte di proteine ​​di alta qualità, che fornisce anche una grande quantità di preziosi acidi grassi omega-3. Un vasetto con un contenuto di 200 grammi contiene 40 grammi di proteine, 4 grammi di grassi e costa al supermercato solo circa 3 euro.

14 - soia

Certo, la maggior parte di questo elenco è abbastanza carnosa o peschissima, il che non significa che non ci siano fonti di proteine ​​vegetali di alta qualità che sono anche economiche. L'esempio predestinato in questo contesto è la soia. I semi di soia contengono per 100 grammi 33 grammi di proteine, 18 grammi di grassi e 27 grammi di carboidrati, in modo che possano passare attraverso un alimento universale completo. Tuttavia, i semi di soia non sono necessariamente ampiamente disponibili, quindi di solito è necessario ricorrere a negozi ben forniti oa Internet come fonte di approvvigionamento. Da 20 a 25 grammi di proteine ​​dai semi di soia costano in media meno di un euro.

BESTSELLERS
13.90 IVA inclusa
15.90 IVA inclusa
16.90 IVA inclusa
24.90 IVA inclusa