Per alcuni anni, anche il cosiddetto allenamento con il proprio peso corporeo ha prevalso nella scena del fitness. Flessioni, squat, affondi e il cosiddetto Burpees sono diventati i principi fondamentali di questa forma di allenamento. I Burpees sono anche chiamati salti Hock-Stretch, perché fai un salto dal crouch. L'esercizio è aumentato da una posizione di push-up che è stata integrata nel mezzo dell'esercizio generale. È importante avere una respirazione corretta durante l'intera sequenza di movimenti, altrimenti l'esecuzione di più salti uno dopo l'altro diventa quasi impossibile. Il Burpee è un esercizio per tutto il corpo che mette a dura prova sia i muscoli delle braccia che quelli delle gambe. Anche la velocità della forza è richiesta con veemenza dall'elemento salto. Burpees potrebbe essere facilmente eseguito ovunque. I burpees sono considerati di base in Crossfit così come nei cosiddetti Freeletics. Burpees richiede anche il sistema cardiovascolare e sono ideali per bruciare i grassi, poiché il corpo ha bisogno di energia molto rapidamente per esercitare questo potente esercizio e i depositi di glicogeno sono spesso insufficienti.

Come si comportano correttamente i burpees?

1. Si inizia con una posizione di partenza eretta in una posizione rilassata 2. Quindi si accuccia, le mani che puntano a terra. 3. Ora sostenete il corpo con le mani e allungate le gambe in una posizione push-up. 4. Quindi torni le gambe allo squat. 5. Dal crouch salti ora fino alla posizione di partenza. 6. Dalla posizione iniziale, esegui un salto elastico e poi torni alla posizione originale fino all'arresto. ""

azione
NUOVO
*Neuer Geschmack*
23.90 IVA inclusa

Ci sono diversi burpees?

Ci sono molte varianti di Burpee che possono essere integrate nel tuo programma di esercizi a seconda della gravità. Ecco le tre varianti più popolari, ma dovresti provarle solo se esegui l'esercizio di base.

  • Burpee Push Up: Questi salti Hock Stretch sono allenati facendo effettivamente almeno un push-up nella posizione push-up.
  • Jump-up Burpee: Questa variante è molto popolare, perché qui si passa direttamente dallo squat al salto senza interruzioni. Puoi anche combinare entrambe le varianti di Burpee, che è molto allenamento, specialmente a Crossfit. Il salto fuori dallo squat allena la forza e i muscoli della coscia.
  • Burpee Frogs: In questa variante, un salto viene portato avanti anziché un salto elastico. Il salto è fatto con entrambe le gambe e deve essere saltato fuori dallo squat. Ancora una volta, i muscoli delle gambe sono esercitati in modo estremo, questa volta anche intensamente i muscoli del polpaccio.

Importante è l'esecuzione corretta

Se si padroneggia il movimento e il giusto respiro di un salterino, si può iniziare una serie. Ma inizia piano, non sopravvalutarti e inizia con circa tre o cinque ripetizioni. Il corpo deve abituarsi lentamente alle ripetizioni. Assicurarsi che le spalle non siano mai tirate verso l'alto e che il muscolo trapezio sia sempre tirato verso il basso mentre si fa l'esercizio. Prestare particolare attenzione alla posizione push-up! Il corpo non deve abbassarsi, ma deve essere dritto e parallelo al suolo. Soprattutto se fai velocemente l'esercizio, le posizioni push-up spesso non vengono eseguite correttamente. Non respirare troppo velocemente e cercare di coordinare fluentemente il respiro con il movimento. Se respiri male, perdi rapidamente il respiro e sei costretto a fare delle pause inutili che interrompono bruscamente il tuo movimento. Per problemi meniscali e altri problemi al ginocchio, dovresti sospendere con i salti squadrati, come gli elementi di salto, ma pesantemente appesantire il ginocchio.

Quali muscoli sono allenati a Burpees?

Come già accennato, l'Hock-Stretch-Jump è l'ideale per un esercizio completo del corpo. I salti di Hock-Stretch allenano soprattutto la forza della velocità, perché l'allenamento con salto esplosivo richiede anche molto il sistema cardiovascolare. Le flessioni allenano i muscoli del braccio e del torace, mentre gli elementi di salto agiscono pesantemente sulle cosce e sui polpacci.

I benefici dei burpees

  • bruciare i grassi: Hock-Stretch-Jumps richiedono un'alta intensità di tutto il corpo per l'esercizio corretto, quindi sono perfetti per bruciare grassi. Vari studi hanno dimostrato empiricamente che un allenamento con salti Hock-Stretch può bruciare fino al 50 per cento in più di grasso rispetto ai tradizionali esercizi di fitness.
  • Resistenza e velocità: I salti Hock-Stretch richiedono il sistema cardiovascolare e sono quindi perfetti per migliorare la resistenza e la velocità. Molti sport come il football americano hanno Burpees integrato nel loro programma di allenamento.
  • flessibili: I salti Hock-Stretch possono sempre essere effettuati ovunque. A casa, in vacanza o in viaggio d'affari, i burpees possono essere addestrati perché non hanno bisogno di attrezzature per il fitness e possono farlo solo con il proprio peso corporeo.