Gli 8 maggiori peccati di addestramento

la costruzione del muscolo

Se non ottieni i risultati che ti aspettavi, probabilmente durante l'allenamento farai qualcosa di sbagliato. Due comportamenti sono sopra tutti gli altri. In primo luogo, devi affrontare con sufficiente disciplina e concentrazione. In secondo luogo, hai bisogno di serenità per tenere d'occhio i tuoi obiettivi. Coloro che si allenano con rabbia cieca inevitabilmente falliranno. Per essere chiari, questo articolo ti presenta gli otto maggiori peccati di addestramento fatti dalla maggior parte delle persone. Leggetelo in pace e prestate molta attenzione a quando vi riconoscete. Se è così, prendi i suggerimenti suggeriti qui e cambia il tuo modo di esercitare di conseguenza.

1. Peccato: non ti alleni quando non sei dell'umore giusto

Molte persone non raggiungono i loro obiettivi perché si lasciano distrarre dalle inezie sulla loro strada. Ogni giorno contiene tutta una serie di pretesti per non andare in allenamento. In questo modo, il tuo programma è ridotto all'assurdità. Tutto il tuo programma di esercizi si ferma perché non eri dell'umore giusto. Suggerimento: Quand'è stata l'ultima volta che non hai dormito una notte perché non ne avevi voglia? È evidente che il sonno quotidiano dovrebbe essere anche il tuo allenamento. Falla diventare la tua routine quotidiana. Alla fine non dovresti pensare se stai andando. Pensa a che ora si adatta meglio. Vai in palestra quando arriva il momento. Immagina una sveglia. Lascia squillare il tuo smartphone. Pensa a qualcosa per mantenere il tuo programma di allenamento. Se puoi, allora vai allo sport al mattino. Allora hai già le tue rispettive unità dietro di te quando arrivano i problemi del giorno. Inoltre, gli studi sono molto più vuoti al mattino. Tutti vogliono esercitarsi nel tardo pomeriggio e alla sera. Questo può anche essere un motivo per non andare.

BESTSELLERS
34.90 IVA inclusa
azione
36.00 26.90 IVA inclusa
NUOVO
29.90 IVA inclusa
*Neuer Geschmack*
24.90 IVA inclusa
23.90 IVA inclusa
*Neuer Geschmack*
27.90 IVA inclusa
NUOVO
24.90 IVA inclusa
*Neuer Geschmack*
24.90 IVA inclusa

2. Peccato: vai in studio senza un piano a breve o lungo termine

La strada per lo studio è metà della battaglia. Senza un buon piano per il giorno e / o per i prossimi mesi non raggiungerai mai la figura dei tuoi sogni. È essenziale essere in grado di nominare non solo i tuoi obiettivi. Hai anche bisogno di una tabella di marcia come vuoi farlo. È meglio di niente allenarsi subito. Ma non sarà molto di più. Un piano di esercizi dettagliato ti semplifica la vita. Ha più senso allenarsi in cicli di circa otto settimane. In ogni fase lavori in modo molto speciale a seconda dei tuoi obiettivi. È l'ideale se fai un piano di sei mesi. Contiene quattro blocchi di allenamento (24 settimane in totale) e due settimane di buffer, che è possibile suddividere nelle singole fasi. Questa divisione ha un altro vantaggio. Più grande è il compito, più velocemente le persone si arrendono. Con la divisione in cicli, la tua mente ha sempre una cornice temporale stretta davanti a te. Se tu Ad esempio, se vuoi allenarti duramente, si unirà a te. Dopotutto, questo non sarà uno stato stabile, dato che questa sessione di allenamento terminerà dopo otto settimane. Ciò che viene dopo non è importante per il momento. Questa circostanza può essere enormemente importante per la tua resistenza.   Suggerimento: Se hai obiettivi a medio e lungo termine, avrai bisogno di un programma giornaliero. Prima di ogni allenamento e prima di andare in studio, scrivi ciò che vuoi fare. Sta a te decidere se lo farai separatamente per tutte le otto settimane o ogni mattina. Ha senso scrivere sul tuo smartphone o su un notebook, cosa dovresti allenare quando e come. Le app sono come la sabbia sul mare.

3. Peccato: sei ossessionato dal diventare più forte e non variare il tuo allenamento

Più sei forte, più le varianti diventano importanti. I tuoi muscoli devono essere stimolati in modo diverso a intervalli regolari. Non ha molto senso fare sempre gli stessi esercizi nello stesso ordine. Potrebbe funzionare per alcune settimane, ma a lungo termine, ti mancherà. Suggerimento: Praticamente ogni allenamento di forza si basa sul numero di ripetizioni per set, i pesi, gli esercizi individuali e il volume totale al fine di renderti olisticamente più forte. Trova un programma di rafforzamento della forza da un professionista o da un trainer e segui questo piano. Tieni presente che le unità di recupero e cardio sono altrettanto importanti per aumentare la forza dei pesi pesanti. Soprattutto l'allenamento di resistenza può portarti molto, se vai allo "stop". Completi le unità HIIT intensive o esegui la tua unità statica con un'alta resistenza. Ciò favorirà in particolare le tue gambe.

4 ° peccato: metti in pericolo i tuoi obiettivi a lungo termine con un brutto allenamento

Ci sono giorni in cui non c'è molto da fare. Immagina di fare un esercizio specifico di qualsiasi peso che normalmente ti darà quattro ripetizioni. Oggi vuoi completare cinque. Ma i tuoi muscoli cedono dopo il terzo. Seguendo il tuo pensiero, pensi che l'allenamento di oggi sia un fallimento. Ti arrabbi e fermati prima. Suggerimento: Soprattutto in tali fasi è importante ammettere debolezze. Ognuno ha una brutta giornata. Invece di fermarti, faresti meglio un altro esercizio che di solito è divertente per te. Aumenta il tempo di interruzione a due minuti e varia leggermente l'allenamento. Fai più ripetizioni con meno peso. C'è sempre un modo per rendere una unità di successo in un giorno debole. ma: Tuttavia, se ottieni segnali chiari dal tuo corpo e tu z. B. vertigini, quindi fermarsi. Bevi acqua e prenditi cibo adatto a te. Ruh da voi. Forse puoi tornare ai pesi dopo mezz'ora. Rash ma niente. I tuoi muscoli possono indebolirsi Devi passare lì. Ognuno ha il problema. Non ci sono scuse. Se il tuo sistema cardiovascolare è allarmante, qualsiasi ulteriore allenamento è controproducente e potrebbe persino essere pericoloso.

5. Peccato: si prendono pesi che non sono abbastanza pesanti

Questo ti accadrà se non paragoni set, ripetizioni e pesi dall'allenamento all'allenamento. Se non hai in mente la tua performance, sceglierai i chili per "sentire". Questa è una sciocchezza. Devi sempre sapere quanto dovresti alzare. Le donne spesso prendono troppo poco peso perché hanno paura di avere troppo muscoli. Questo è un equivoco. Con alti livelli di estrogeni e bassi livelli di testosterone, le donne non possono costruire muscoli, come nel caso degli uomini.   Suggerimento: Tieni un diario contenente i tuoi esercizi e set, inclusi pesi e ripetizioni. Controlla ogni volta ciò che hai registrato. Per inciso, registrerai anche i tuoi progressi.

6. Peccato: tratti il ​​tuo piano nutrizionale come secondario

Questo errore si verifica ancora e ancora. In tutti i tipi di esercizio (forza o perdita di massa muscolare e di grasso), è fatale trascurare la dieta. Devi sapere quante calorie e quali macronutrienti mangi. La dieta è metà della battaglia. È molto più importante   Suggerimento: Investi più tempo a pianificare la tua dieta che nel tuo allenamento. Mangi fino a sei volte al giorno, ma non ti alleni mai più di due volte al giorno. C'è una chiara regola del successo che afferma: - 50% di successo basato sulla nutrizione - 25% sull'esercizio - 25% sul recupero La tua dieta richiede più preparazione e pianificazione. Assicurati di non solo raggiungere il tuo numero di calorie giornaliere e valori nutrizionali. È inoltre necessario distribuirli correttamente ai pasti individuali (pre e post allenamento ecc.).

7. Peccato: stai facendo troppa festa

È facile Se festeggi tutte le volte che ti alleni, non otterrai mai i risultati massimi. Sei un animale da festa, poniti limiti ragionevoli. Altrimenti, i tuoi obiettivi finiranno come sogni eterni. Suggerimento: Rallenta la vita della tua festa. Resta a casa almeno una notte durante il fine settimana. Volontaria come autista, quindi non beva alcolici. Ricorda che la rigenerazione rappresenta un quarto del successo. Se esci troppo spesso, non dormirai abbastanza. Una sola notte che dorme meno di sette ore può rovinare gli allenamenti di una settimana. Inoltre, c'è sempre il rischio che tu non mangi ciò che vorresti fare la mattina dopo essere tornato a casa.

8. Peccato: ti aspetti risultati immediati

Nessun maestro è ancora caduto dal cielo. La motivazione è molto importante, ma con aspettative non realistiche, ti allenerai intensamente per un massimo di due settimane. Poi il tuo corpo si stanca o ti ecciti nel sovrallenamento. Di conseguenza, salterai le unità. Suggerimento: Smetti di misurare immediatamente i tuoi "risultati" (chili persi o pesi e ripetizioni più alti). Concentrati sul tuo programma. Questa è la chiave del successo. Mangia ogni pasto che hai programmato. Effettuare ogni allenamento con concentrazione e con l'impegno necessario. Solo allora riuscirai davvero a raggiungere i tuoi obiettivi a breve ea lungo termine.

17.90 IVA inclusa
33.90 IVA inclusa
24.90 IVA inclusa