5 esercizi migliori per i tricipiti

5 Top-Übungen für den Trizeps 1

il tricipiti o il muscolo tricipite brachiale è un muscolo localizzato nella parte posteriore dell'inceppamento superiore. La funzione del tricipite è che l'avambraccio piegato può essere tirato all'indietro. Ha uno spessore di circa 4 pollici e circa 600 grammi. Il muscolo tricipite brachiale è composto da tre diverse teste. Il cosiddetto Caput longum è la testa lunga e si innalza sulla scapola sotto l'incavo, mentre le altre due teste corte spuntano dalla parte superiore del braccio. Il tricipite è un importante muscolo della parte superiore del braccio per eseguire molti esercizi di allenamento con i pesi ed è addestrato con esercizi speciali. Ecco cinque degli esercizi migliori e più conosciuti per i tricipiti che possono aiutare i tuoi tricipiti a raggiungere rapidamente volume e forza. In tutti gli esercizi, dovresti assicurarti che le braccia siano leggermente piegate e mai completamente attraversate. Questa posizione protegge i gomiti e previene le lesioni.

1. tuffi

I cosiddetti tuffi sono un classico esercizio per tricipiti. Possono essere eseguiti ovunque e non necessitano di attrezzature speciali. Solo due sedie o una panca possono essere utilizzate per l'esercizio delle immersioni. Ecco un esempio di tuffi su una sedia. Inizi l'esercizio afferrando gli angoli della sedia con entrambi i palmi mentre allunghi le braccia. Anche i piedi rimangono tesi. Ora piegare le braccia e abbassare i glutei fino a quando non è a corto di terreno. Da questa posizione si solleva il corpo tirando nuovamente le braccia. Assicurati di posizionare i talloni con la larghezza delle spalle sul pavimento. Mentre abbassi il tuo corpo, inspiri mentre espiri mentre sollevi e allunghi le braccia.

BESTSELLERS
34.90 IVA inclusa
azione
NUOVO
29.90 IVA inclusa
*Neuer Geschmack*
24.90 IVA inclusa
23.90 IVA inclusa
NUOVO
24.90 IVA inclusa
*Neuer Geschmack*
24.90 IVA inclusa

2. Riccioli tricipiti

Tutti i riccioli possono essere eseguiti con diversi manubri e in posizioni diverse. I riccioli di tricipiti possono essere fatti con un braccio e due braccia. È possibile utilizzare bilancieri, manubri o una barra SZ per questo esercizio. È anche possibile utilizzare le fasce di fitness per questo esercizio. Ad esempio abbiamo selezionato i riccioli in piedi con un manubrio. Si inizia nella posizione di partenza allungando il braccio tenendo il manubrio. Assicurarsi che il braccio sia leggermente piegato. Per la stabilizzazione del peso corporeo ti afferri con la mano del braccio opposto sotto l'ascella. Ora inizi ad abbassare il braccio e torna alla posizione di partenza. La posizione di partenza può essere eseguita con un braccio esteso e un braccio piegato.

3. Premere verso il basso sul cavo

Le presse del tricipite sulla trazione del cavo sono fatte con una barra corta che viene spinta verso il basso con le mani. La forma del polo determina quale muscolo è specificamente allenato per il muscolo tricipite brachiale. In questo esercizio, ti trovi in ​​posizione verticale e avvolgi il palo con entrambe le mani, a sinistra ea destra. Respirate e spingete la barra verso il basso. La posizione finale viene quindi mantenuta per circa 1 o 2 secondi. È importante che le braccia siano ben salde contro il corpo e non vengano cambiate in questa posizione. Vengono spostate solo le braccia inferiori, che si muovono fluentemente con la respirazione.

4. French Press su una panca inclinata

La stampa francese è un esercizio che si trova prevalentemente su una panchina. L'effetto dell'allenamento può essere significativamente aumentato se il banco è posizionato a un angolo di 45 gradi. L'esercizio diventa ancora più efficace con una barra SZ, che viene afferrata al centro con le braccia tese. Prendiamo questo esercizio come esempio. Si sdraia sulla panca inclinata all'inizio dell'esercizio e allunga le braccia. Nella mano puoi tenere due manubri, un bilanciere o una barra SZ. Il posizionamento delle mani sulla barra è importante, in quanto la posizione dell'impugnatura determina la versione di potenza richiesta dalle braccia per il movimento. Nella posizione del braccio esteso, pieghi lentamente gli avambracci e provi a tenere la barra sopra la testa. Quindi spingere l'asta indietro nella posizione estesa. In questo esercizio è anche importante che le braccia non siano completamente tese, ma leggermente piegate, in modo che i gomiti non siano troppo carichi.

5. Braccia sopra la testa (manubrio)

Quando si esegue il braccio di esercizio sopra la testa si dovrebbe sedere su una panca o una sedia con schienale in modo che non possa sorgere alcuna croce vuota nel movimento dell'esercizio. Nella posizione di partenza, le braccia sono allungate e il manubrio tenuto con entrambe le mani. Inizi a inspirare e pieghi lentamente gli avambracci alla schiena. Da questa posizione, le braccia si allungano nuovamente mentre espiri lentamente. La testa lunga del muscolo brachiale tricipite e il muscolo nodoso sono allenati intensamente durante questo esercizio.

21.90 IVA inclusa