10 errori comuni nell'addestramento dei muscoli addominali

la costruzione del muscolo

Il perfettamente definito Sixpack è senza dubbio l'obiettivo di qualsiasi atleta dilettante, che, tuttavia, è effettivamente raggiunto solo da una frazione degli allenatori. La causa è accanto all'approccio sbagliato al formazione Soprattutto, l'incuria del fatto che i muscoli addominali principalmente attraverso un rigorosamente pianificato cibo venire alla luce. Per raggiungere questo obiettivo, dovresti evitare i seguenti 10 errori commessi da quasi tutti gli atleti.

Errore 1: gli esercizi di base sono trascurati

Quando si tratta di allenare gli addominali, molti atleti fanno ancora l'errore di concentrarsi su esercizi di isolamento come crunch, dimenticando l'importanza dell'addestramento di base degli addominali complessi. Esercizi come squat, stacchi, canotti o presse militari rivendicano, oltre ai muscoli bersaglio principali, soprattutto i muscoli addominali nella loro funzione originaria di elemento stabilizzante. Al fine di ottenere il massimo dal tuo corpo, dovresti quindi concentrarti principalmente sugli esercizi compositi e integrarli con esercizi di isolamento.

azione
36.00 26.90 IVA inclusa
NUOVO
29.90 IVA inclusa
*Neuer Geschmack*
24.90 IVA inclusa
23.90 IVA inclusa
*Neuer Geschmack*
27.90 IVA inclusa
NUOVO
24.90 IVA inclusa
*Neuer Geschmack*
24.90 IVA inclusa

Errore 2 - Allena prima i muscoli addominali

Poiché i muscoli addominali sono essenziali per stabilizzare l'intero corpo durante quasi tutti gli esercizi, non dovresti allenarli all'inizio del tuo allenamento, altrimenti ridurrai significativamente le tue prestazioni nel contesto di molti esercizi e, inoltre, aumenterai il rischio di lesioni. Effettuare gli esercizi di isolamento dei muscoli addominali alla fine della sessione di allenamento corrispondente.

Errore 3 - Ignora il contenuto di grasso corporeo

Il segreto dei muscoli addominali ben tonici è in realtà così ovvio come dovrebbe essere già noto a qualsiasi attrezzo ginnico. Ma invece di rivelare i muscoli addominali riducendo il grasso corporeo, molti atleti dilettanti stanno ancora sprecando il loro tempo a elaborare centinaia di crunch. Ricorda: "Gli addominali sono fatti in cucina!"

Errore 4 - Trascorri un'intera giornata allenando l'addome

Poiché la base del tuo allenamento dovrebbe essere comunque esercizi di base, i tuoi muscoli addominali sono già adeguatamente allenati, quindi già 15 minuti di allenamento addominale isolato alla fine di una sessione sono sufficienti per ottenere il massimo successo.

Errore 5 - Lavora il tuo stomaco ogni giorno

Anche se Arnold Schwarzennegger ha allenato gli addominali ogni giorno, questo non è qualcosa che dovresti cercare, perché nel peggiore dei casi questo porta solo alla stagnazione per gli atleti dilettanti poiché i muscoli addominali hanno bisogno di rigenerarsi dopo un duro allenamento come qualsiasi altro gruppo muscolare.

Errore 6: limitato solo agli scricchiolii

Quando si parla di allenamento addominale, le palestre spesso chiedono: "Quanti crunch dovrei fare per far funzionare la formazione?" Piuttosto, dovresti chiedersi se i crunch siano l'esercizio di scelta per l'allenamento addominale. In effetti, il classico crunch è un esercizio molto inefficace, quindi dovresti bandirlo dal tuo programma di esercizi se possibile. Scegli invece esercizi più efficaci come il sollevamento della gamba appesa o le costolette di legno sul cavo.

Errore 7 - trascurare la forma

Per ribadire, "gli Abs devono essere trattati come qualsiasi altro muscolo". Di conseguenza, si dovrebbe prestare attenzione alla forma di ogni ripetizione nel contesto dell'addestramento muscolare addominale, invece di non lasciarli sciolti e con l'aiuto del momento. Dopotutto, non avresti mai nemmeno l'idea di allenare la schiena o le gambe in questo modo.

Errore 8 - dimenticare la parte bassa della schiena

Dovresti essere consapevole del fatto che il busto ha una parte anteriore e una posteriore, il che significa, in poche parole, che devi allenare anche gli addominali e la parte inferiore della schiena in modo specifico per prevenire lesioni e per garantire uno sviluppo ottimale dei muscoli addominali. Quindi, se vuoi ottenere un busto forte, devi anche fare esercizi come iperestensione sulla parte bassa della schiena.

Errore 9 - Addestramento addominale su un solo lato

Prima di iniziare l'allenamento addominale, dovresti sapere che i tuoi muscoli addominali sono composti da fili sia diritti che obliqui, le cui fibre sono disposte in modo diverso, motivo per cui è essenziale per lo sviluppo muscolare ottimale, per affrontarle attraverso diversi movimenti. Di conseguenza, oltre agli esercizi classici per i muscoli addominali dritti, dovresti includere anche esercizi dinamici come il tergicristallo nel tuo programma di esercizi. Per affrontare anche i muscoli ausiliari di livello inferiore, dovresti anche costruire regolarmente esercizi isometrici come il supporto dell'avambraccio.

Errore 10 - Uso dell'addestratore del muscolo addominale dalla TV

Diverse stazioni televisive non perdono l'opportunità di presentarci una serie di innovazioni rivoluzionarie che dovrebbero consentire di ottenere un six-pack con il minimo sforzo. Il fatto che l'intera faccenda non sia così facile, in realtà è ovvio, ma ancora molti formatori si innamorano delle false promesse di vari negozi TV e sprecano i loro soldi per gadget completamente inefficaci, invece di concentrarsi sulle basi dell'addestramento addominale.