Lesioni sportive e disturbi muscolari sono quasi sempre le cause principali che molti atleti non possono più svolgere i loro allenamenti. Ma spesso l'atleta stesso non sa quali ferite esistono realmente. È un normale muscolo dolente o si tratta di uno? rigidità muscolare prima? E qual è la differenza per un affaticamento muscolare? Di seguito, vorremmo darti una breve panoramica di questo importante argomento in modo che tu sappia esattamente cosa fare in caso di dolore durante o dopo le sessioni di allenamento.

Che cosa è un indurimento muscolare, affaticamento muscolare o dolori muscolari?

All'una rigidità muscolare o miogelosi è una tensione prolungata nei muscoli interessati, spesso causata da negligenza duratura o movimenti bruschi. Questi movimenti possono irrigidire la muscolatura in diverse zone del corpo in modo tale che la muscolatura faccia male con la pressione o con un movimento sensibile. Una tensione o distensione muscolare si verifica quando le fibre muscolari del muscolo sottoposto a stress sono eccessivamente tese, con conseguenti lesioni o strappi molto piccoli nel tessuto muscolare. In particolare, sono interessati i sarcomeri, che sono considerati le più piccole unità funzionali della muscolatura. Il dolore muscolare, d'altra parte, è causato da stress fisico non familiare o eccessivo, che in seguito provoca dolori muscolari. Il dolore non si verifica immediatamente, ma si avverte solo diverse ore dopo il carico o anche il giorno successivo. La causa di un indolenzimento muscolare, secondo le ultime scoperte scientifiche, sono le sottili fessure nella fibra muscolare e non un'eccessiva concentrazione di acido lattico, come precedentemente ipotizzato.

azione
NUOVO
*Neuer Geschmack*
23.90 IVA inclusa
*Neuer Geschmack*
24.90 IVA inclusa

Come si verifica un indurimento muscolare?

L'indurimento muscolare è causato da una tensione prolungata nei muscoli. Attraverso la tensione, le fibre muscolari premono sui vasi sanguigni e quindi causano disturbi circolatori, che possono causare infiammazioni. Questo si manifesta quindi in dolore lancinante, sensibilità alla pressione e varie restrizioni al movimento. La causa dell'indurimento muscolare doloroso può avere varie cause. Un sovraccarico o un movimento sbagliato nello sport sono spesso i responsabili dell'indurimento muscolare. Ma anche i nervi schiacciati o uno spostamento errato dell'anca, un danno al disco e un'obliquità pelvica possono causare molto rapidamente una tensione dolorosa nei muscoli. Soprattutto scarpe senza inserti o scarsa ammortizzazione possono indurire alcune parti muscolari. I muscoli nella zona della schiena, del collo, della spalla, della coscia e del polpaccio sono particolarmente influenzati dalla tensione e dall'indurimento muscolare. Disturbi psicosomatici come il burnout o troppo stress sono spesso l'innesco di mal di testa e mal di schiena, che a loro volta possono causare tensioni muscolari.

Come puoi contrastare in modo proattivo l'indurimento muscolare?

Le tensioni sono spesso classificate come reclami temporanei. Ma solo una terapia intensiva di rilassamento può prevenire l'indurimento dei muscoli. Un riscaldamento intensivo con esercizi di stretching, senza sovrallenamento e sufficienti fasi di rigenerazione proteggono dalla tensione presente e prevengono così l'indurimento dei muscoli dolorosi. Soprattutto i muscoli nella zona posteriore dovrebbero essere intensamente addestrati da specifici esercizi di forza, in modo che determinate cattive posizioni possano essere compensate stando seduti. Sequenze di movimento alternate per attività sedentarie e esercizi di rilassamento aiutano in ufficio a prevenire posture lunghe e monotone. Massaggi, terapie termali o bagni caldi dovrebbero essere utilizzati alle prime tensioni. Quanto prima viene riconosciuto e trattato l'indurimento dei muscoli, tanto più velocemente il fastidioso dolore scompare.

Come viene trattato un indurimento muscolare?

Per l'indurimento muscolare acuto nella zona del polpaccio e della coscia, nonché nei muscoli del collo e della schiena, si raccomanda un massaggio intensivo, che è il trattamento più importante dopo le sessioni di allenamento, soprattutto per gli atleti professionisti. Per un forte indurimento muscolare, si raccomanda una combinazione di calore, acqua e massaggio. Particolarmente adatto per impacchi di fango, luce infrarossa e corrente di stimolazione, in modo che i muscoli possano essere sufficientemente rilassati. Anche le patch di calore con sostanze attive vegetali o chimiche rilassano i muscoli tesi. Inoltre, alcuni farmaci e unguenti con le sostanze chimiche diclofenac o ibuprofene per alleviare il dolore e i cosiddetti rilassanti muscolari per il trattamento di indurimento muscolare su. Prodotti di magnesio di alta qualità possono risolvere crampi ai polpacci e indurimento dei muscoli testardi nel tempo. Per l'indurimento dei muscoli dolorosi, è necessario interrompere prima l'allenamento, in modo da evitare il peggioramento del danno muscolare occorso.

conclusione

Non dovresti sottovalutare l'indurimento muscolare, poiché possono portare a lesioni muscolari ancora peggiori se non trattate. Soprattutto, dovresti sapere qual è la differenza tra indolenzimento muscolare, indurimento muscolare e tensione. Di conseguenza, è possibile iniziare il metodo di trattamento appropriato. Questo è il modo più veloce per liberarti del tuo dolore.