Come la musica può spingere i tuoi allenamenti

la costruzione del muscolo

Lo sappiamo tutti - sul programma di allenamento è una sessione hardcore, ma dalla motivazione necessaria che manca dopo una lunga giornata, ogni traccia. Cosa sarebbe più facile in una situazione del genere, piuttosto che soffiare semplicemente l'allenamento e passare la serata nel comfort di casa propria, invece? Prima di raggiungere questo stop-stop non ottimale, dovresti approfittare della potenza della musica, dato che una playlist può fare miracoli in palestra. Nel contesto di questo articolo, pertanto, chiariamo per voi la domanda su come la selezione della musica di allenamento appropriata influenzi le vostre condizioni psicologiche e fisiche e su come ottenete il massimo dai vostri obiettivi in ​​relazione ai vostri obiettivi.

In che modo la musica influisce sulle mie prestazioni?

Gli studi di scienze dello sport hanno dimostrato che la selezione della musica ha un impatto significativo sull'umore durante l'esercizio, il che influisce anche sulle prestazioni fisiche. Uno degli esempi più noti in questo contesto è il classico allenamento in corsa, che può trasformarsi in un vero calvario, soprattutto verso la fine, perché il dolore nei muscoli e nelle articolazioni sembra rompere qualsiasi volontà di continuare. Come avrai notato, la musica può fare il trucco di allontanare il dolore e farti andare avanti con un grande sorriso. Ma perché? La risposta è semplice, perché la musica contribuisce al rilascio di ormoni della felicità, che, tra le altre cose, hanno un effetto antidolorifico e possono quindi essere descritti come il doping endogeno. Inoltre, lo stimolo uditivo crea una distrazione per il tuo cervello, in modo che tu percepisca lo sforzo meno intensamente e sbiadisca gli stimoli esterni. La visione a tunnel che ne risulta aiuta anche a concentrarti sulla vita interiore del tuo corpo. Un ulteriore studio condotto dalla Canadian McMaster University mostra anche che l'aumento dell'umore musicale, i sintomi della fatica di un allenamento sono molto più positivi. Tradotto nel tuo allenamento, questo significa semplicemente che sei fisicamente esausto, ma mentalmente energico e prendi questo umore positivo con te nel resto della giornata.   

BESTSELLERS
34.90 IVA inclusa
azione
NUOVO
29.90 IVA inclusa
*Neuer Geschmack*
24.90 IVA inclusa
23.90 IVA inclusa
NUOVO
24.90 IVA inclusa
*Neuer Geschmack*
24.90 IVA inclusa

Come trovo le canzoni giuste?

Ora che sai come e perché la musica può aiutarti a migliorare la tua formazione, come implementa al meglio questa conoscenza? Prima di tutto, è importante dotare la tua playlist di musica che ti piace ascoltare personalmente, poiché gli effetti attesi in questo caso sono molto più alti rispetto a quelli che non hai scelto tu stesso. È nella natura delle cose che pezzi di musica non sono adatti per qualsiasi tipo di allenamento a causa delle loro caratteristiche specifiche, quindi dovresti creare diverse playlist per allenamento cardio e forza, per esempio. Una misura che dovresti assolutamente consultare durante la composizione è il numero di battiti al minuto (BPM). Mentre i pezzi da 80 a 115 BPM sono più adatti per il riscaldamento o il raffreddamento, i pezzi da 125-120 BPM più veloci sono predestinati per carichi di lavoro più intensi, sia per la resistenza che per l'allenamento della forza. Per trarre vantaggio in ogni caso in modo ottimale dalla selezione musicale, ma c'è molto da considerare. Ad esempio, se si compila una playlist per un allenamento in esecuzione, è un vantaggio avere tutte le tracce in un intervallo di BPM simile, dato che frequenti cambiamenti di tempo nella musica influiscono sulla cadenza. Nell'allenamento con i pesi, d'altra parte, la musica può anche essere più pesante, in quanto può essere ben bilanciata con i picchi di prestazioni di ogni movimento. Inoltre, è possibile utilizzare la musica per indirizzare consapevolmente il proprio allenamento posizionandosi per gli ultimi tre minuti sul tapis roulant o per la fase finale del proprio allenamento Tabata, una traccia che ha un conteggio BPM particolarmente elevato spinge.

Prenditi sempre cura di un vento fresco

Anche se hai trovato l'ultima canzone che può letteralmente farti esplodere in studio, non dovresti esagerare con l'ascolto, perché come stimolanti tradizionali come la caffeina, una canzone perde il suo effetto nel tempo. Quindi assicurati sempre che le tue playlist contengano più di una manciata di brani e che vengano continuamente alimentate con musica fresca. Potrebbe anche succedere che non ti vengano in mente troppe canzoni che si adattino alle tue esigenze, quindi ascolti sempre le stesse canzoni. Rimedio in questo caso servizi di streaming come Last.fm o Spotify, che ti aiutano a trovare brani musicali vicini ai tuoi evergreen di allenamento.