Perdita di peso sana attraverso una dieta a basso contenuto di carboidrati

Il cibo a basso contenuto di carboidrati è il futuro! La dieta a basso contenuto di carboidrati si basa sul principio del consumo equilibrato: più proteine ​​e meno carboidrati. Questo ti fa sentire pieno più velocemente e più a lungo.

Il nostro corpo brucia più grasso in quanto ottiene meno carboidrati. Più grassi, proteine ​​e meno carboidrati mantengono bassi i livelli di zucchero nel sangue e si traduce in una diminuzione della produzione di insulina, motivo per cui viene immagazzinato meno grasso nelle cellule.

azione
NUOVO
*Neuer Geschmack*
23.90 IVA inclusa
*Neuer Geschmack*
24.90 IVA inclusa

La dieta a basso contenuto di carboidrati è progettata per le persone che stanno lottando con l'obesità, colesterolo alto, ipertensione, ipoglicemia (ipoglicemia) e diabete di tipo 2. È consentito mangiare cibi ricchi di proteine ​​e grassi, assicurandosi che siano grassi "buoni". È dimostrato che i grassi del cibo non sono necessariamente convertiti direttamente in grasso corporeo, ma piuttosto sono responsabili dei carboidrati (produzione di insulina).

Un pasto ricco di carboidrati causa i livelli elevati di zucchero nel sangue che ne derivano per stimolare la produzione di insulina nel pancreas. Gli effetti collaterali dell'insulina sono l'accumulo di cellule adipose e la stimolazione dei segnali di fame. Ciò si traduce in un aumento del consumo di carboidrati e il ciclo ricomincia.

Nel corso del tempo, le cellule stanno diventando sempre più resistenti all'insulina, motivo per cui il pancreas deve lavorare "fuori orario" e produrre fino a 4-5 volte più insulina del previsto.

Quale dieta a basso contenuto di carboidrati?

Ci sono molte diverse "versioni" della dieta a basso contenuto di carboidrati, ma sono tutte leggermente diverse. Di seguito abbiamo elencato i più noti e di maggior successo. Questi sono: la dieta Atkins, la dieta Logi, la dieta Strunz, la dieta GLYX e la dieta anabolica. Hanno tutti una cosa in comune: una riduzione rigorosa del consumo di carboidrati, ma una maggiore assunzione di grassi e proteine. Sebbene nessuna dieta a basso contenuto di carboidrati sia simile all'altra, tutti raccomandano di utilizzare circa il 60-70% dell'apporto calorico giornaliero di grassi e proteine ​​e solo il 20-40% circa di carboidrati. Questo significa meno pasta / pasta, pane, riso e alcol, ma più carne, pesce, latticini e noci.

Le persone che ingrassano

Questi alimenti hanno tutto: zuccheri e delizie amidacee spesso contengono anche molti grassi malsani. Quindi sono tutt'altro che ottimali per la tua salute e la tua figura. Tuttavia: le voglie inarrivabili su cioccolato, torta, pane bianco, gelato, ecc. Possono a volte essere date senza coscienza colpevole. Se mangi in modo equilibrato, un po 'di peccato non fa troppo male, troppo ti fa ingrassare, ovviamente.

valutazione

I critici della dieta a basso contenuto di carboidrati considerano questi malsani perché l'attenzione è troppo concentrata su proteine ​​e grassi. La forte perdita di grasso attraverso l'uso di riserve di grasso come principale fonte di energia avvia la produzione del chetone prodotto dal sottoprodotto, che può portare a cattivo respiro, allentamento e perdita di appetito.