Il singolo programma metabolico

Equilibrio metabolico non è una dieta nel senso tradizionale, ma piuttosto un programma metabolico - ha detto il medico tedesco Wolf Funfack, che ha sviluppato il concetto.

Il punto centrale dell'equilibrio metabolico è il cosiddetto "problema dell'insulina": poiché nella nostra cultura si consumano troppi carboidrati, le persone soffrono di fame. Quindi sviluppa malattie comuni come diabete, obesità e alti livelli di lipidi nel sangue. Nella rigorosa fase dietetica del programma, quindi, sono ammessi pochissimi carboidrati.

azione
NUOVO
*Neuer Geschmack*
23.90 IVA inclusa
*Neuer Geschmack*
24.90 IVA inclusa

Sulla base dei valori ematici determinati, un programma per computer crea un piano nutrizionale individuale che non tiene conto delle preferenze di gusto. Gli esperti non possono spiegare esattamente come funzioni nella scienza nutrizionale perché l'inventore Wolf Funfack non vuole rivelare la sua "formula segreta". È noto che i valori del sangue dei clienti servono come base per 36 parametri di laboratorio, che dovrebbero mostrare quali vitamine, minerali e altri componenti alimentari sono buoni per loro.

Il bilancio metabolico consiste di quattro fasi: la prima fase dura due giorni. Durante questo periodo, il corpo dovrebbe prepararsi per la nuova dieta. Pertanto, come all'inizio di una cura di digiuno, un giorno si mangia solo zuppa di frutta o verdura. La seconda fase è indicata come la "fase di transizione rigorosa". Dura almeno due settimane. Ogni giorno, chi vuole dimagrire prende tre pasti a basso contenuto di carboidrati e ricchi di proteine ​​sotto forma di pesce, uova, latticini e carni magre. Come contorno ci sono le verdure, i tipici contorni come pasta, riso o patate sono tabù. Le quantità che atterrano sul piatto sono molto limitate. A causa del basso numero di calorie consumate in questa fase, Metabolic Balance consente un'elevata perdita di peso per la maggior parte degli utenti.

Nella "fase di transizione rilassata" i partecipanti testano come reagiscono a determinati alimenti. A uno dei tre pasti al giorno sono permessi di nuovo carboidrati "sfavorevoli" come noodles o riso. Inoltre, possono ignorare il severo requisito quantitativo relativo ai cosiddetti "giorni del cheat". L'alcol sotto forma di vino e birra è quindi consentito.

La "fase di manutenzione" dovrebbe garantire il successo ottenuto finora: la durata di questa fase non è limitata. Chiunque abbia qualche chilo in più sulle costole può semplicemente tornare alla "fase rigorosa" secondo Funfack.

Durante il giorno, sono consentiti esattamente tre pasti, a distanza di almeno cinque ore. Snacking interferirebbe con i processi metabolici e quindi promuovere le voglie della fame. Dopo le 21 non si dovrebbe mangiare nulla. Tè e caffè sono disponibili solo al momento o poco dopo il pasto. Ogni pasto dovrebbe iniziare con una porzione di proteine. Quindi, secondo i sostenitori dell'equilibrio metabolico, gli enzimi digestivi appaiono per primi, dividendo le proteine. Se solo allora si consumano i carboidrati "sfavorevoli", la produzione di insulina viene stimolata con un ritardo, i desideri della fame dovrebbero stare alla larga. Altre due regole: una mela al giorno è obbligatoria. E ogni partecipante deve bere una certa quantità di acqua al giorno - di solito due o tre litri.

valutazione

Cucinare insieme è quasi impossibile nella rigorosa seconda fase, poiché molti alimenti sono vietati e le quantità devono essere attentamente pesate. Anche se diversi volontari per la perdita di peso uniscono le forze, spesso non possono mangiare lo stesso a causa delle loro diverse diete. Le visite al ristorante rientrano nel piano dalla fase 3, ovvero i "cheat days". La dieta - o più precisamente - il programma metabolico è difficile da eseguire: le lunghe pause tra un pasto e l'altro sono fastidiose per molti partecipanti. Anche il programma è costoso. Poiché le teorie di una revisione nutrizionale non reggono, gli esperti sconsigliano questa dieta. L'equilibrio metabolico è anche un programma commerciale: i test del sangue e il piano nutrizionale costano circa 360 euro. A seconda di quali servizi aggiuntivi offre il consulente, il prezzo varia.

Eponimo / inventore: Wolf Funfack